Paul McCartney torna in Italia per due concerti a giugno: le date

Il tour dell’ex Beatle farà tappa anche nel nostro Paese per due live a Napoli e Lucca: ecco tutti i dettagli

Paul McCartney torna in Italia per due concerti a giugno: le date

Dopo la notizia che l’ex Beatle si esibirà al Glastonbury Festival il prossimo 27 giugno e la prima anticipazione del ritorno di Paul McCartney in Italia, è arrivata la conferma ufficiale che il tour “Freshen Up Tour” farà tappa anche nel nostro paese per due date il prossimo mese di giugno.

McCartney sarà a Napoli il prossimo 10 giugno per un concerto in Piazza del Plebiscito e il 13 giugno a Lucca con un live presso le Mura Storiche della città toscana.

La vendita generale dei titoli d’ingresso aprirà alle ore 10:00 del prossimo 25 novembre su Ticketone e sul sito del promoter D'alessandro & Galli.

Sono passati sette anni dall’ultimo passaggio in Italia di Paul McCartney: l’ex Beatle si è esibito per l'ultima volta nel nostro paese all'Arena di Verona il 25 giugno 2013. Nel video riportato più avanti ha detto:

“Non posso credere che siano passati sette anni dal nostro ultimo concerto in Italia. Ci siamo divertiti tantissimo in quell’ultimo viaggio quindi siamo certi che queste saranno due serate memorabili per noi e non vediamo l’ora di tornare. Un ulteriore bonus per me è il fatto che questa sarà la mia prima volta di sempre a Lucca.
Tieniti pronta a scatenarti, Italia!”

In occasione dei concerti di Napoli e Lucca sarà accompagnato dalla sua band, composta da: Paul WIX Wickens (tastiera), Bryan Ray (basso e chitarra), Rusty Anderson (chitarra) e Abe Laboriel Jr (batteria).

Dall'archivio di Rockol - La storia di “RAM” di Paul McCartney
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.