Sanremo 2020, Amadeus: i big potrebbero arrivare a 24

Il direttore artistico, inaugurando la Milano Music Week. ha anticipato qualcosa in più sulla sfida tra i giovani concorrenti in gara e sulla kermesse sanremese che prenderà il via il prossimo 4 febbraio

Sanremo 2020, Amadeus: i big potrebbero arrivare a 24

Il direttore artistico Festival di Sanremo 2020 - ospite questa mattina - 18 novembre - dell'incontro presso il Piccolo Teatro di Milano con Luca de Gennaro, in occasione della Milano Music Week - ha raccontato qualche anticipazione in più sulla settantesima edizione della kermesse sanremese.

Amadeus, per Sanremo Giovani, ha confermato anche per quest’anno i duelli a eliminazione diretta a inizio serata e ha aggiunto:

“I Giovani non saranno in competizione con i Big perché arriveranno con una canzone già nota da settimane, e i Big avranno canzoni inedite. Sarebbe una gara impari.”

Il direttore artistico del Festival ha poi raccontato che il prossimo 6 gennaio, all’annuncio in TV dei Big, i cantanti saranno tutti presenti in diretta su Rai1durante la loro presentazione e ha aggiunto che sono molte le richieste da parte dei cantanti che desiderano partecipare a Sanremo in qualità di Artisti Campioni di cui però non è ancora stato confermato il numero dei concorrenti e ha detto - riprendendo quanto già anticipato qualche settimana fa:

“Questa estate pensavo al numero tondo. Ma ora non so, vediamo strada facendo, stiamo ricevendo molte domande e ottima qualità. Vedremo se aumentare: non saranno meno di 20 e non saranno più di 24”.

Amadeus ha inoltre confermato la presenza di artisti ospiti stranieri dicendo: “La loro presenza è fondamentale, negli anni passati con i duetti hanno permesso di portare la canzone italiana nel mondo.”

È stato inoltre confermata la messa in onda del programma “Altro festival” - a sostituzione del “Dopo Festival” - che sarà disponibile sul portale RaiPlay.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.