Lady Gaga 'ripudia' il discusso 'Artpop'

Oggi che è tornata in cima alle classifiche mondiali grazie a "A star is born", Lady Gaga riflette con più lucidità sul suo passato.

Lady Gaga 'ripudia' il discusso 'Artpop'

Per Lady Gaga, è come se "Artpop" non fosse mai esistito. Con un conciso tweet la popstar ha "ripudiato" quello che è forse l'album più discusso della sua carriera fino ad oggi, "Artpop" del 2013: fu proprio a partire da quel disco che entrò in crisi la carriera della cantante, dal 2008 regina delle classifiche mondiali grazie a hit come "Just dance", "Poker face", "Paparazzi", "Bad romance", "Telephone", solo per citarne alcune. Il successo di "A star is born" e della sua colonna sonora, con "Shallow" che ha permesso a Gaga di tornare in cima alle classifiche, ha rappresentato una sorta di rinascita per la cantante, che ricordando il disco del 2013 scrive su Twitter: "I don't remember ARTPOP", ossia "Non riesco a ricordare ARTPOP".

Anticipato da una serie di uscite che alimentarono non poco le aspettative di pubblico e addetti ai lavori, dopo due best-seller come "The fame" e "Born this way", "Artpop" - che arrivò nei negozi nell'autunno del 2013, dopo l'uscita del singolo "Applause" - non riuscì a replicare le stesse performance dei due dischi precedenti nelle classifiche mondiali (258.000 copie di "Artpop" contro 1.100.000 di "Born this way" nella prima settimana negli Usa). Fu la stessa Lady Gaga ad ammettere il flop, qualche mese dopo la pubblicazione del disco: con un messaggio pubblicato sul suo fansite la popstar puntò il dito contro i "traditori" responsabili a suo avviso del flop.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.