MIJAC Music acquista i diritti per gli Stati Uniti del catalogo di Sly and the Family Stone

La società fondata da Michael Jackson deteneva già i diritti al di fuori degli Stati Uniti.

MIJAC Music acquista i diritti per gli Stati Uniti del catalogo di Sly and the Family Stone

La Michael Jackson Estate e MIJAC Music, la casa editrice personale di Jackson, hanno acquisito la maggioranza dei diritti, negli Stati Uniti, del catalogo di Sly and the Family Stone. Come riporta Billboard, la Estate possiede già l'intero catalogo della band al di fuori degli Stati Uniti attraverso la MIJAC, che ha acquisito tali diritti nel 1983.

L'acquisizione include una serie di classici del funk della Bay Area degli anni '60 e '70, come "Family Affair", "Dance to the Music", "Everybody Is a Star", "Hot Fun in the Summertime" e "Everyday People". I termini finanziari dell'accordo non sono stati resi noti.

Il leader della band Sly Stone, il cui vero nome è Sylvester Stewart, ha commentato dicendo: "Thank You Mijac (Falettinme Be Mice Elf Agin)", facendo riferimento alla sua canzone del 1969 "Thank You (Falettinme Be Mice Elf Agin)".

La MIJAC Music venne creata da Jackson nel 1980. La sua prima acquisizione fu proprio per i diritti editoriali e per il catalogo di Sly and the Family Stone nel 1983. La società detiene anche tutte le canzoni scritte da Michael Jackson, oltre a successi resi famosi da artisti come Ray Charles, Marvin Gaye, Elvis Presley e Aretha Franklin.

"Sly and the Family Stone erano una forza per l'illuminazione e il cambiamento positivo, un messaggio in cui Michael credeva", hanno dichiarato John Branca e John McClain, co-esecutori dell'Estate. "Lui ha riconosciuto il genio di Stewart e il potere delle sue parole e della sua musica, motivo per cui acquistò per la prima volta il catalogo e questo è il perché oggi a MIJAC seguiamo le orme di Michael".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.