Pink Floyd, i 40 anni di “The Wall”: una canzone al giorno. “Waiting for the worms”.

'The Wall' dei Pink Floyd è uscito il 30 novembre del '79. Per celebrare il compleanno di questo album epocale abbiamo deciso di presentarvelo integralmente, canzone per canzone; abbiamo iniziato il 4 novembre e concluderemo il 30 novembre prossimo

Pink Floyd, i 40 anni di “The Wall”: una canzone al giorno. “Waiting for the worms”.

Le parole in tedesco urlate da Waters all’inizio di “Waiting For The Worms” sono “Eins, zwei, drei, Alle!” (“Uno, due, tre, tutti!”). A questo punto della vicenda l’effetto della sostanza iniettata dal medico comincia a svanire e Pink vive una fase di sovrapposizione tra le sue reali sensazioni (che tornano prepotenti) e le visioni di cui è stato preda per tutto lo show. Nel brano irrompe il simbolo dei vermi a rappresentare la negatività che si nutre del cervello e ne condiziona le scelte, una putrescenza simbolica dello stato d’animo del protagonista: Pink è ormai alla resa dei conti con se stesso, il delirio delle sue parole è il chiaro sintomo che è vicino a dover rispondere di tutto il percorso fin qui compiuto.

Il brano cresce d’intensità con una progressione che tende al delirio. Il climax monta tra farneticazione ed esaltazione sino all’urlo “Stop!” di Pink che apre alla breve canzone successiva.

Nei concerti dal vivo Waters vestiva abiti da dittatore, parodiando Adolf Hitler e urlando frasi deliranti al megafono. Fra queste una sorta di inno all’Olocausto: “In attesa di accendere le docce e il fuoco dei forni”, nominando poi le categorie di persone uccise dai nazisti.

Caricamento video in corso Link

Domani scriveremo di “Stop”.

Leggi la scheda di “Run like hell”

Leggi qui la scheda di “In the flesh”

Leggi qui la scheda di “The show must go on”

Leggi qui la scheda di “Comfortably numb”

Leggi qui la scheda di “Bring the boys back home”

Leggi qui la scheda di "Vera"

Leggi qui la scheda di “Nobody home”

Leggi qui la scheda di “Is there anybody out there?”

Leggi qui la scheda di "Hey You"

Leggi qui la scheda di “Goodbye cruel world”

Leggi qui la scheda di "Another brick in the wall - Part 3"

Leggi qui la scheda di "Don't leave me now"

Leggi qui la scheda di "One of my turns"

Leggi qui la scheda di "Young lust"

Leggi qui la scheda di "Empty Spaces"

Leggi qui la scheda di "Goodbye blue sky"

Leggi qui la scheda di "Mother"

Leggi qui la scheda di "Another brick in the wall - Part 2"

Leggi qui la scheda di "The happiest days of our lives"

Leggi qui la scheda di "Another brick in the wall - Part 1"

Leggi qui la scheda di "The thin ice"

Leggi qui la scheda di "In the flesh?"

I testi sono tratti dal libro di The Lunatics “Pink Floyd. Il fiume infinito”, pubblicato da Giunti, per gentile concessione degli autori e dell’editore; al libro rimandiamo per la versione integrale dei testi di presentazione delle canzoni di “The Wall”.

https://a6p8a2b3.stackpathcdn.com/G-qmiiywP_fUXi3kVsePYy2P_o4=/700x0/smart/https%3A%2F%2Fcdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com%2FC2NX3-0kcZIi_WQepBtgLjSTcC0%3D%2F700x0%2Fsmart%2Fhttps%253A%252F%252Fcdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com%252Fq6PYA9lzw2nvYyYX9fSO01PUuhI%253D%252F700x0%252Fsmart%252Fhttps%25253A%25252F%25252Fcdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com%25252FEQOEG-T5IVlSf2zehpVYTFum5Y4%25253D%25252F700x0%25252Fsmart%25252Fhttps%2525253A%2525252F%2525252Fcdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com%2525252FgLDXhjaxiA1fQTeCOgyt3CG11-k%2525253D%2525252F700x0%2525252Fsmart%2525252Fhttps%252525253A%252525252F%252525252Fcdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com%252525252Fvc6JmRdVFwOaCLCU7Gaxb1UiAYc%252525253D%252525252F700x0%252525252Fsmart%252525252Frockol-img%252525252Fimg%252525252Ffoto%252525252Fupload%252525252Fcopertina-libro-pink-floyd.jpg

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.