Pink Floyd, i 40 anni di “The Wall”: una canzone al giorno. “Bring the boys back home”.

'The Wall' dei Pink Floyd è uscito il 30 novembre del '79. Per celebrare il compleanno di questo album epocale abbiamo deciso di presentarvelo integralmente, canzone per canzone; abbiamo iniziato il 4 novembre e concluderemo il 30 novembre prossimo

Pink Floyd, i 40 anni di “The Wall”: una canzone al giorno. “Bring the boys back home”.

Il suono dei rullanti conferisce solennità al brano e lo scandisce con il ritmo di una parata militare. La voce di Waters, volutamente fuori tono, sopra le righe, svetta prepotente al di sopra dell’orchestra e pare osservare da una prospettiva diversa da quella del protagonista, come se nel disco intervenisse la voce onnisciente di un narratore al di sopra delle parti. C’è un’unica strofa, ripetuta con enfasi a metà fra l’esortazione e la rimostranza: “Bring the boys back home / Don’t leave the children on their own” (“Riportate a casa i ragazzi / Non lasciate i bambini da soli”).

Il “tornare a casa” riguarda sia i soldati al fronte sia Pink, che dovrebbe cessare la sua dilaniante guerra interiore e ritrovare la pace perduta. Sul finale della canzone il ritmo dei rullanti rallenta, mentre numerose voci compongono un mosaico con tessere provenienti dalle canzoni precedenti, un veloce flashback che precede l’inizio di “Comfortably Numb”. Fra queste: “Wrong! Do it again” pronunciata dal maestro di “Another Brick In The Wall - Part 2”, “There’s a man answering. See, he keeps hanging up!” ripetuta dalla telefonista di “Young Lust” e “Are you feeling ok?” scandita dalla groupie di “One Of My Turns”. Seguono la voce del manager che esorta Pink ad andare allo spettacolo (bussa alla porta della stanza d’albergo e dice “Time to go!”) e un groviglio finale di risate nevrotiche miste a ulteriori voci troncate dalla frase conclusiva “Is there anybody out there?”. Pochi attimi di silenzio sono il preludio al brano successivo.

Domani scriveremo di “Comfortably numb”.

Leggi qui la scheda di "Vera"

Leggi qui la scheda di “Nobody home”

Leggi qui la scheda di “Is there anybody out there?”

Leggi qui la scheda di "Hey You"

Leggi qui la scheda di “Goodbye cruel world”

Leggi qui la scheda di "Another brick in the wall - Part 3"

Leggi qui la scheda di "Don't leave me now"

Leggi qui la scheda di "One of my turns"

Leggi qui la scheda di "Young lust"

Leggi qui la scheda di "Empty Spaces"

Leggi qui la scheda di "Goodbye blue sky"

Leggi qui la scheda di "Mother"

Leggi qui la scheda di "Another brick in the wall - Part 2"

Leggi qui la scheda di "The happiest days of our lives"

Leggi qui la scheda di "Another brick in the wall - Part 1"

Leggi qui la scheda di "The thin ice"

Leggi qui la scheda di "In the flesh?"

I testi sono tratti dal libro di The Lunatics “Pink Floyd. Il fiume infinito”, pubblicato da Giunti, per gentile concessione degli autori e dell’editore; al libro rimandiamo per la versione integrale dei testi di presentazione delle canzoni di “The Wall”.

https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/q6PYA9lzw2nvYyYX9fSO01PUuhI=/700x0/smart/https%3A%2F%2Fcdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com%2FEQOEG-T5IVlSf2zehpVYTFum5Y4%3D%2F700x0%2Fsmart%2Fhttps%253A%252F%252Fcdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com%252FgLDXhjaxiA1fQTeCOgyt3CG11-k%253D%252F700x0%252Fsmart%252Fhttps%25253A%25252F%25252Fcdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com%25252Fvc6JmRdVFwOaCLCU7Gaxb1UiAYc%25253D%25252F700x0%25252Fsmart%25252Frockol-img%25252Fimg%25252Ffoto%25252Fupload%25252Fcopertina-libro-pink-floyd.jpg

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.