L'ex compagno di George Michael lo insulta via social network

Fadi Fawaz pubblica alcuni messaggi che gli fanno poco onore sul proprio account Twitter.
L'ex compagno di George Michael lo insulta via social network

Fadi Fawaz, l’ultimo compagno di George Michael, non ha ancora digerito l’affronto di non essere stato incluso nel testamento del musicista di origine cipriote scomparso il 25 dicembre 2016.

Lo scorso luglio è stato arrestato dalla polizia londinese poiché trovato intento a danneggiare il palazzo in cui viveva con Michael e che si era sempre rifiutato di lasciare nonostante le continue notifiche di sfratto a suo nome.

Ora Fawaz, a mezzo social network, ha espresso tutto il proprio livore pubblicando messaggi non proprio gentili nei confronti dell’ex fidanzato: “Era sieropositivo”, “Non ha mai scritto la sua musica, pagava altre persone per farlo, fingendo di essere lui l’autore. Dopotutto, non aveva troppo talento”, “Fumava crack usando una bottiglietta di Evian”, “Fare sesso con lui era noioso”.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.