Ringo Starr ricorda la morte di John Lennon: ‘Non sapevo cosa fare’

"Abbiamo preso un volo per New York, senza sapere cosa poter fare”: ha detto il già batterista dei Beatles a Dave Grohl, ricordando il momento in cui venne a sapere della tragica morte del compagno di band.
Ringo Starr ricorda la morte di John Lennon: ‘Non sapevo cosa fare’

Tra le tante interviste alle quali il già batterista dei Beatles si è concesso in occasione della pubblicazione del suo nuovo album “What’s My Name”, uscito lo scorso 25 ottobre, Ringo Starr ha fatto una chiacchierata anche con il frontman dei Foo Fighters che ha fatto qualche domanda al musicista britannico per l’edizione statunitense di Rolling Stone. In particolare, parlando con Dave Grohl Ringo ha ricordato il giorno in cui John Lennon, quell’8 dicembre del 1980, è stato ucciso fuori dalla sua abitazione di Manhattan, a New York, da Mark Chapman.

“Quando John se ne è andato io ero alle Bahamas”, ha raccontato l'ex Beatle, proseguendo: “Ho ricevuto una chiamata dalle mie figliastre da Los Angeles e ho pensato ‘È successo qualcosa a John’. Poi mi hanno chiamato e mi hanno detto ‘John è morto’. E non sapevo cosa fare”. Procede così il racconto di Ringo al già batterista dei Nirvana:

Ho semplicemente detto: ‘Dobbiamo prendere un aereo’. Abbiamo preso un volo per New York, senza sapere cosa poter fare. Siamo andati all’appartamento e abbiamo chiesto: ‘C’è qualcosa che possiamo fare?’, e Yoko Ono ci ha detto ‘giocate con Sean, tenete occupato Sean’. Ed è quello che abbiamo fatto. Questo è quello che si pensa in certi momenti: ‘Cosa fare ora?’”.

Tra i brani che compongono la tracklist di “What’s My Name” ce n’è anche uno, “Grow Old with Me”, firmato da John Lennon e originariamente pubblicato nell’album postumo del compianto musicista, “Milk and Honey”, datato 1984. Per l’incisione della nuova versione della canzone Ringo Starr ha coinvolto anche l’ex compagno di band Paul McCartney e il chitarrista degli Eagles Joe Walsh.

Dall'archivio di Rockol - festeggia il compleanno a Nizza con Joe Walsh
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.