Rockol Awards 2021 - Vota!

Ringo Starr parla di “Grow Old with Me”, brano di John Lennon incluso nel suo nuovo album

Ringo e Paul McCartney hanno omaggiato il vecchio compagno di band incidendo la cover di una sua canzone.
Ringo Starr parla di “Grow Old with Me”, brano di John Lennon incluso nel suo nuovo album

Come anticipato a settembre, nel nuovo album di Ringo Starr “What’s My Name”, in uscita oggi, è inclusa la canzone di John Lennon “Grow Old with Me” che faceva parte del disco postumo pubblicato nel 1984, “Milk and Honey”.

Ad eseguire il brano insieme a Ringo anche l’altro ex Beatle Paul McCartney. L’idea di interpretare “Grow Old with Me” è vecchia di parecchi anni. Già negli anni Novanta Ringo, Paul e George Harrison avevano pensato di riprenderla durante la realizzazione di The Beatles Anthology, ma poi non se ne fece nulla.

Questa versione di "Grow Old With Me" oltre a Ringo Starr alla batteria e alla voce e McCartney a basso e al coro vede la partecipazione del chitarrista degli Eagles (e cognato di Ringo) Joe Walsh alla chitarra, mentre Jack Douglas ha arrangiato gli archi.

In un comunicato stampa, Starr ha spiegato il significato sentimentale della canzone:

"Sono una persona emotiva. E ho amato questa canzone. L'ho cantata come meglio ho potuto. Faccio bene quando penso a John così profondamente. E ho fatto del mio meglio. Abbiamo fatto del nostro meglio. L'altra buona cosa è che volevo davvero che Paul vi suonasse e ha detto sì. Paul è venuto, ha suonato il basso e ha cantato un pochino con me. Quindi, in un certo senso, John ci ha lavorato. Ci sono io e c’è Paul. Non è una trovata pubblicitaria. Questo è proprio quello che volevo."

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.