Raf al Bitalk di Bitonto con il recital ‘La rivoluzione nell’anima’

In linea con il tema di Bitalk 2020 “dal ’68 agli anni di piombo” Raf porta in scena il recital “La rivoluzione nell’anima”.

Raf al Bitalk di Bitonto con il recital ‘La rivoluzione nell’anima’

Andrà in scena, dal 30 ottobre al 3 novembre, a Bitonto, in provincia di Bari, la terza edizione di Bitalk, festival diffuso di musica, teatro, cinema, arte e letteratura dedicato quest’anno al tema “dal ’68 agli anni di piombo”. Il calendario dell’evento include numerosi ospiti, tra i quali Raf, Omar Pedrini, Gherardo Colombo, Vittorio Sgarbi, Pupi Avati, Alessio Boni, Vauro Senesi, Giuliano Turone, Gianni Ciardo, Antonio Stornaiolo, Gabriella Labate, Cosimo Damiano Damato, Vladimiro Satta e molti altri. Raffaele Riefoli, in arte Raf, presenterà per l’occasione per la prima volta al pubblico, mercoledì 30 ottobre alle ore 21.00 al Teatro Traetta, il recital “La rivoluzione nell’anima”, un omaggio al ’68 e non solo, tratto da un verso di “Jamas” (“La prova”, 1998) che il cantautore dedicò a Che Guevara. La voce di “Gente di mare” non sarà la sola a esibirsi in uno spettacolo che fonde musica e teatro: anche l’ex Timoria Omar Pedrini, insieme ad Alessio Boni, porterà sul palco del Teatro Traetta lo spettacolo teatral-musicale “66/67” con i brani di, tra gli altri, John Lennon, Lou Reed, Pink Floyd, Simon & Garfunkel, David Bowie e Bob Marley, molti dei quali tradotti in italiano e recitati da Boni.

Raf riproporrà sui palchi della Penisola, a partire dal prossimo 2 marzo, il tour congiunto che quest’anno il cantante ha messo in scena insieme a Umberto Tozzi. Per questa nuova tranche di date i due artisti hanno scelto i teatri come location dei loro live: qui tutti gli appuntamenti in calendario (e qui la nostra recensione del debutto della tournée al Forum di Assago, Milano).

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.