Musicultura: aperte le iscrizioni per l'edizione 2020

Per la trentunesima edizione del concorso Andrea Purgatori e Frankie Hi Nrg Mc si aggiungono ai membri del Comitato di Garanzia

Musicultura: aperte le iscrizioni per l'edizione 2020

Sono state aperte le iscrizioni alla trentunesima edizione di Musicultura, concorso dedicato alla canzone d’autore che negli anni ha visto venir premiati molti artisti come, tra gli altri, Gian Maria Testa, Avion Travel, Patrizia Laquidara, Povia, Pacifico, Simone Cristicchi, Mannarino. Il premio è rivolto ad artisti singoli o gruppi che sono autori o coautori del brano presentato in concorso: i candidati - da regolamento maggiorenni - possono iscriversi e aderire all’iniziativa fino al prossimo 6 novembre. Maggiori informazioni, come il regolamento e la domanda di partecipazione, sono disponibili www.musicultura.it 

Per l’edizione 2020 tra i nuovi giurati ci sono lo scrittore Andrea Purgatori e Frankie Hi Nrg Mc che si uniscono ai membri storici del Comitato di Garanzia composto da Enzo Avitabile, Claudio Baglioni, Paolo Benvegnù, Brunori Sas, Luca Carboni, Andrea Carrera, Ennio Cavalli, Carmen Consoli, Simone Cristicchi, Gaetano Curreri, Teresa De Sio, Niccolò Fabi, Giorgia, Alessandro Mannarino, Dacia Maraini, Mariella Nava, Gino Paoli, Vasco Rossi, Enrico Ruggeri, Paola Turci, Roberto Vecchioni, Antonello Venditti, Sandro Veronesi e Federico Zampaglione.

Ezio Nannipieri, vice Presidente di Musicultura e il più stretto collaboratore dell'ideatore e direttore artistico del concorso Piero Cesanelli - scomparso lo scorso mese di settembre - ha detto:

"La responsabilità di trovarmi a prenderne il timone, rafforza l'impegno e le energie. Con tutto il gruppo di Musicultura continueremo ad onorare lo spirito che da sempre anima questa esperienza umana, artistica e culturale che è Musicultura".

 

 

 

 

 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.