Iggy Pop: ‘Una volta ho fumato ragnatele per sballarmi”

L’Iguana del Rock ha raccontato a Jonathan Ross alcuni episodi fuori di testa al quale l’artista è sopravvissuto grazie a “Un’ottima capacità di calcolare il rischio”
Iggy Pop: ‘Una volta ho fumato ragnatele per sballarmi”

Ospite del talk show britannico "Jonathan Ross Show”, l’Iguana del Rock ha raccontato alcuni aneddoti risalenti al periodo in cui era il frontman degli Stooges, come quella volta che ha infilato la lingua in una presa elettrica. O meglio, come ha sottolineato Iggy Pop, “era il trasformatore di un treno giocattolo” e, prendendo a esempio un altro episodio, l’artista ha raccontato di un’esperienza non del tutto piacevole:  “Ho provato a fumare le ragnatele per sballarmi, da qualcosa devi pur cominciare”.

Una vita di eccessi che la voce di “The passenger” ha saputo gestire grazie alla sua capacità di calcolare il rischio, ecco il segreto del perchè Iggy è ancora vivo e, rispondendo alla domanda se ne fosse sorpreso, ha detto:

“Il mio psichiatra negli anni ’70 mi ha detto ‘Hai un’ottima capacità di calcolare il rischio, sai fin dove puoi spingerti e quando è il momento di arretrare’. Ho sempre avuto questa capacità e sono un tipo conservatore nella vita di tutti i giorni. Vado a letto preso”.

La più recente fatica discografica del già leader degli Stooges è “Free” (qui la recensione), uscito lo scorso mese di settembre - da cui è estratto il singolo “Loves missing” accompagnato dal video diretto da Simon Taylor - e che Iggy Pop presenterà dal vivo il prossimo 21 novembre al Barbican Centre di Londra in occasione dell’unica data live prevista nel Regno Unito per l'anno corrente.

Ecco il video con un estratto della puntata del programma inglese che ha visto l'Iguana ospite di Jonathan Ross:

 

 

 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.