Music Biz, l'industria musicale spiegata facile: il boom della discografia USA

Il 2019 potrebbe essere un anno da record per la discografia USA, con risultati che il comparto non segnava da almeno 12 anni. Vi raccontiamo tutto nella puntata di oggi di Music Biz.

Music Biz, l'industria musicale spiegata facile: il boom della discografia USA

La Recording Industry Association of America (RIAA), l'associazione di categoria dei discografici statunitensi, ha dato una bella botta di speranza al settore: secondo gli analisti della RIAA il 2019 si chiuderà con un volume d'affari complessivo per la discografia USA quasi superiore ai 10 miliardi di dollari, un risultato che il comparto non segnava da almeno 12 anni. Ne parliamo nella puntata di oggi di Music Biz:

La musica purtroppo non è solo gruppi e canzoni, è anche industria musicale. Spesso gli appassionati si scontrano con termini poco chiari, in lingua straniera, che hanno a che fare con i meccanismi che stanno dietro alla musica. Noi in questa rubrica cercheremo di spiegarli in modo diretto, semplice e comprensibile da tutti.

Buona visione!

Guarda tutte le puntate di Music Biz

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.