I Wanna Rock: Mott the Hoople

Tutto il meglio della musica Rock: i brani più significativi che hanno cambiato la storia

I Wanna Rock: Mott the Hoople

Dieci anni fa, nell’ottobre 2009, i Mott the Hoople si riunivano per cinque imperdibili concerti all’Hammersmith Apollo di Londra. La parte del leone durante i bis non poteva che essere riservata a “All the Young Dudes”, la canzone che nel 1972 aveva segnato la rinascita e il trionfo definitivo della band. Sotto la guida esperta in studio di David Bowie, che ne aveva scongiurato lo scioglimento, i Mott The Hoople si erano sottoposti ad un cambio di immagine, stile e suono che li avrebbe condotti alla popolarità mondiale e imperitura proprio con questo pezzo.

I MOTT DI HOOPLE SONO I PROTAGONISTI DI I WANNA ROCK: SCOPRI IL CATALOGO SONY MUSIC CENTURY MEDIA A PREZZO SPECIALE

LEGGI QUI TUTTO SU I WANNA ROCK

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.