Coldplay, due deduzioni sugli indizi per il nuovo album

Da Berlino a Hong Kong, passando per Madrid, Monaco e Sydney, riappaiono le misteriose affissioni con la data mostrata ieri a San Paolo, in Brasile. E il simbolo del Sole e della Luna con il quale stanno 'marchiando' la loro presenza online fa riferimento

Coldplay, due deduzioni sugli indizi per il nuovo album

Il poster che ritrae in chiave retrò la band di Chris Martin apparso ieri - e subito fatto scomparire - per le strade di San Paolo, in Brasile, è ricomparso oggi sui muri di alcune metropoli europee come Berlino, Madrid e Monaco di Baviera, oltre che in altre città in tutto il mondo come Hong Kong e Sydney. L'immagine non presenta modifiche rispetto alla prima apparsa nella megalopoli carica qualche ora fa, che ritrae i Coldplay - in un bianco e nero seppiato - posare in abiti d'epoca accando (grazie a un fotomontaggio) al filosofo Friedrich Nietzsche, con - a corredare la grafica - l'indicazione "22 novembre 1919". 

L'immagine, ovviamente artefatta, presenta una marchiana discrepanza temporale, non è dato sapere se voluta o meno: anche avendo a disposizione una macchina del tempo, sarebbe stato comunque impossibile farsi fotografare con Nietzsche nel 1919, essendo l'autore di "Ecce Homo" morto nove anni prima, il 25 agosto del 1900. La stessa data indicata dai Coldplay, tuttavia, ci offre un indizio importante: il 22 novembre del 1919 si verificò un'eclissi solare "anulare" (ovvero con il diametro della Luna apparentemente inferiore a quello del Sole, che appare così agli osservatori come un anello luminosi), che fu visibile dal Messico e dal sud degli USA fino a quasi la costa atlantica dell'Africa equatoriale.

Ricordata per la sua particolare durata - oltre undici ore e mezza, tra le più lunghe di questo tipo registrate dal '600 a oggi - l'eclisse evocata nella data si collega direttamente al logo con il quale i Coldplay stanno "marchiando" la loro presenza online e sui social:

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.