Sony 360 Reality Audio verrà lanciato in partnership con quattro servizi di streaming

Il nuovo formato nella sua prima versione disporrà di circa 1.000 brani.

Sony 360 Reality Audio verrà lanciato in partnership con quattro servizi di streaming

Sony ha rivelato qualche dettaglio in più riguardo il formato 360 Reality Audio che annunciò a inizio anno. Verso la fine dell’autunno, saranno disponibili circa 1.000 brani tramite quattro partner di streaming: Amazon Music HD, Deezer, Tidal e Nugs·net. Tutte e tre le major discografiche stanno collaborando insieme a Sony per fornire contenuti, sebbene il numero dei brani a disposizione per il lancio sia molto contenuto, per usare un eufemismo, a confronto del catalogo disponibile in streaming.

Un altro dettaglio fornito è che 360 Reality Audio "richiederà un abbonamento a pagamento su tutti i servizi di streaming". Anche Live Nation è partner della iniziativa ed ha offerto oltre 100 brani registrati dal vivo nei suoi locali. Napster non è presente nell'elenco dei quattro partner di streaming, ma è anch'esso coinvolto in 360 Reality Audio, come riporta una dichiarazione di Sony: “Sony sta collaborando con Napster per un'ulteriore espansione dei fornitori di servizi.”

Con un messaggio su un blog Napster ha confermato che offrirà il formato "il prossimo anno" anziché questo autunno, con gli altri quattro. Non ci sono notizie su quando o, se i due maggiori servizi in abbonamento, Spotify e Apple Music, saranno della partita.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.