Ticketing, Vivaticket acquisita dal fondo del Bahrein Investcorp

La società bolognese ha venduto il 100% della proprietà alla società di investimenti con quartier generale a Manama

Ticketing, Vivaticket acquisita dal fondo del Bahrein Investcorp

La società di ticketing guidata da Luca Montebugnoli che aveva assistito Vasco Rossi per la gestione del botteghino di Modena Park è diventata di proprietà di Investcorp, fondo di investimenti del Bahrein guidato da Mohammed Mahfoodh Alardhi: come riferito da una nota di Alantra, banca d'affari indipendente e consulente di Vivaticket nell'operazione di cessione, la transazione dovrebbe completarsi entro la fine dell'anno in corso. Il valore del passaggio non è stato reso noto.

"Gli acquirenti di azioni strategiche e private stanno tutti cercando di capitalizzare sulla crescente domanda di esperienze ed eventi dal vivo, in particolare tra i giovani più giovani", ha commentato l'ad di Alantra John Emery: "Siamo entusiasti di continuare a lavorare con società dinamiche simili sviluppando la tecnologia per servire 'l'economia dell'esperienza' su base globale".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.