Beppe Vessicchio sul furgone de Le Vibrazioni: ‘Era pieno di fumo, l’ho inalato passivamente’

Beppe Vessicchio sul furgone de Le Vibrazioni: ‘Era pieno di fumo, l’ho inalato passivamente’

Il direttore d’orchestra più iconico di Sanremo ha raccontato ad AdnKronos Live un aneddoto da lui vissuto nel corso di un’edizione del Festival della Canzone italiana. Davanti alla sollecitazione di riportare alla mente qualche episodio divertente che lo aveva visto coinvolto nel corso degli anni all’Ariston Beppe Vessicchio ha raccontato: "Un aneddoto divertente su Sanremo? Quando mi passarono a prendere Le Vibrazioni in hotel per raggiungere l'Ariston. Vidi arrivare un furgone, salii e dentro era pieno di fumo. Ho pensato: sta andando a fuoco? Invece era un altro tipo di 'fumo'...io l'ho inalato passivamente”.

Vessicchio, che sugli sgabelli di AdnKronos Live sedeva proprio accanto al frontman de Le Vibrazioni Francesco Sarcina, ha così concluso la sua narrazione: “È stato un momento divertentissimo”. Quanto alla voce di “Dedicato a te”, Sarcina ha così commentato le parole di Vessicchio: "Ma era un aerosol, serviva per aprire le vie respiratorie e cantare meglio”.

Dal prossimo 11 novembre la band di Francesco Sarcina porterà sui palchi italiani un tour battezzato "Le Vibrazioni in Orchestra di e con Beppe Vessicchio", che propone il repertorio del gruppo con nuovi arrangiamenti del Maestro, classe 1956. La turnée si concluderà il 12 dicembre all’Auditorium Parco della Musica di Roma. 

 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
11 nov
Scopri tutte le date

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.