Kurt Cobain, in vendita la casa di Seattle dove morì il frontman dei Nirvana

L'abitazione di Denny-Blaine dove Kurt Cobain perse la vita il 5 aprile del 1994 è stata messa in vendita alla cifra di 7,5 milioni di dollari.

Kurt Cobain, in vendita la casa di Seattle dove morì il frontman dei Nirvana

Già ceduta a una società fiduciaria nel 1997 la casa di Seattle di Kurt Cobain e Courtney Love, acquistata dalla coppia nel 1994, è stata messa in vendita alla cifra di 7,5 milioni di dollari. L’abitazione si trova nel quartiere di Denny-Blaine della città dello stato di Washington ed è il luogo dove il frontman dei Nirvana il 5 aprile del 1994 ha perso la vita. La casa, antica più di cento anni, è così descritta nell’annuncio di vendita: "Una casa perfettamente conservata di straordinaria presenza situata nel cuore di Denny-Blaine su un bellissimo lotto simile a un parco”. E ancora: “Costruita nel 1902, presenta un esterno di scandole caratterizzato da finestre espressive, elementi di pietra e da uno stile Queen Anne, completamente rinnovato. Camere graziose arricchite da uno spazio aperto e da raffinate lavorazioni. Vista sui giardini, sul Lago Washington e Cascades. A due passi dal lago e dal trambusto di Madison Park. 15 minuti dal centro. Un'opportunità da una volta nella vita!”.

Nelle scorse settimana la figlia della voce di “Smells Like Teen Spirit” e dell’ex Hole Courtney Love, Frances Bean Cobain, ha lanciato una linea di vestiario ispirata a Kurt: i capi di “Kurt Was Here”, realizzati in collaborazione con Live Nation Merchandise, hanno come protagonisti i disegni realizzati negli anni dall’artista statunitense.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.