Metallica, stop ai concerti: anche dagli Slipknot solidarietà a James Hetfield

La band di Corey Taylor avrebbe dovuto accompagnare i Four Horsemen nel tour agli antipodi cancellato a causa del ricovero del frontman

Metallica, stop ai concerti: anche dagli Slipknot solidarietà a James Hetfield

La cancellazione del tour dei Metallica a causa dell'ingresso in rehab del frontman James Hetfield non ha avuto, come "vittime", i soli elementi del quartetto heavy californiano: la serie di date avrebbe visto accompagnare il gruppo di "Enter Sandman" sui palchi di Australia e Nuova Zelanda gli Slipknot, ancora freschi della pubblicazione della loro ultima prova in studio, "We Are Not Your Kind".

La band capitanata da Corey Taylor, per mezzo dei propri canali social ufficiali, ha voluto indirizzare al collega attualmente alle prese con un percorso di disintossicazione dall'alcol un messaggio di vicinanza:

"Ai nostri fan in Australia e Nuova Zelanda: abbiamo saputo solo da poco che il tour è stato rinviato, e stiamo lavorando il più velocemente possibile per stabilire i prossimi passi. Lo faremo sapere a tutti non appena ne avremo la possibilità", si legge nella nota: "Ovviamente, i nostri pensieri vanno a James e ai Metallica. Non auguriamo loro altro che il meglio. Speriamo di vederti tutti molto presto".

Nelle ultime ore anche il già batterista di Guns N' Roses e Velvet Revolver Matt Sorum si è rivolto pubblicamente al cantante e chitarrista californiano esprimendo vicinanza e solidarità, attraverso un post pubblicato sul proprio canale Twitter ufficiale:

"Mando i miei più sinceri auguri a James Hetfield dei Metallica. Prenditi cura di te stesso, amico mio: sei un essere umano, e come tutti hai le tue battaglie da combattere. I problema dell'alcolismo non fa discriminazioni. Sei abbastanza forte per intraprendere un percorso che ti faccia tornare felice e in salute. Tutto il resto può aspettare"

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.