Achille Lauro: dopo il punk rock, la svolta dance con il nuovo album '1990'

L'artista romano cambia direzione, ancora una volta: ecco tutte le anticipazioni sull'album di prossima pubblicazione.

Achille Lauro: dopo il punk rock, la svolta dance con il nuovo album '1990'

Achille Lauro cambia pelle, di nuovo. Dopo il punk rock di "Rolls Royce" e dell'album "1969", pubblicato la scorsa primavera (qui la nostra recensione), l'artista romano fa sapere di essere già al lavoro su un nuovo progetto discografico che a livello di sonorità sarà completamente diverso rispetto a quanto proposto quest'anno. Lo annuncia a modo suo, con un comunicato stampa inviato ai giornalisti ma scritto sotto forma di lettera: "Avrei potuto continuare su questa strada e ricalcare all'infinito lo stesso sound. Ma la mia mente va altrove". L'album dovrebbe intitolarsi, stando a quanto si legge nel comunicato-lettera, "1990": sarà ispirato alla musica dance anni '90 e Lauro completerà le lavorazioni del disco nelle prossime settimane, una volta concluso il tour nei club legato all'album di quest'anno, volando negli Stati Uniti.

A proposito di quello che sarà il suo prossimo progetto discografico, l'artista anticipa:

"I generi musicali sono solo gabbiette per topi. Pop, punk, rock, grunge, musica contemporanea. Sono un'unica cosa. Sto tornando con un'anima intima, malinconica, che è parte della vita. Sto prendendo i ricordi di quando ero bambino, che sono la parte migliore di noi, quella che forse tutti nascondono. Quel dolce rimpianto che ci lega profondamente. Sono nato nel '90. Ricordo che da bambino, e poi da adolescente, la musica che ascoltavo creava emozioni talmente forti da diventare oggi un ricordo a tratti malinconico. Erano gli anni delle boy band, la musica dance anni '90 dominava i dancefloor di tutto il mondo, con quel suo sound inconfondibile e quel suo spirito libero ed euforico, emblema di una giovinezza spensierata. Erano gli anni in cui sono comparsi i Daft Punk, Corona, gli Eiffel 65 e Gigi D'Agostino solo per citarne alcuni. Alla fine del 2017, dopo aver scritto "Rolls Royce" e quasi l'intero album "1969", i ricordi d'infanzia e della mia adolescenza mi hanno portato alla mente le sonorità anni '90 e la musica dance. È così che a gennaio 2018 abbiamo buttato giù il primo brano ispirato a La Bouche. Da lì il passo è stato breve e abbiamo iniziato a scrivere la musica che ascolterete nel futuro disco, chiaramente rivista a mio modo ed in chiave estremamente intima e autoriale".

Un'anteprima di questo album arriverà già durante le date del tour nei club, che partirà il 3 ottobre dal TuscanyHall di Firenze e vedrà Achille Lauro esibirsi nei principali club italiani. Per le date di Roma e Milano l'artista sarà raggiunto sul palco anche da alcuni ospiti speciali, annunciati già sui social: da Morgan a Cosmo, passando per Emis Killa, Noyz Narcos, Rocco Hunt, Anna Tatangelo, Stash, Clementino e Fabrizio Moro.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale
31 ott
Scopri tutte le date

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.