FLASH - Cream, il batterista Ginger Baker ricoverato in gravi condizioni

L'annuncio della famiglia: "Pregate per lui". Il musicista ha compiuto 80 anni lo scorso agosto.
FLASH - Cream, il batterista Ginger Baker ricoverato in gravi condizioni

Ginger Baker, batterista britannico noto ai più per essere stato nel 1966 co-fondatore dei Cream assieme a Eric Clapton e a Jack Bruce, è ricoverato in gravi condizioni in ospedale. A riferirlo sono i suoi familiari, tramite un conciso tweet: "Pregate per lui stanotte". Non sono stati resi noti ulteriori dettagli sulle condizioni del musicista, 80 anni compiuti appena lo scorso 19 agosto.

Nel 2016 per gravi problemi al cuore Ginger Baker era stato costretto ad annullare tutti i suoi impegni: "Questo vecchio batterista non farà più concerti, tutto cancellato. Fra tutte le cose che potevano accadere non avrei mai pensato al mio cuore", aveva scritto sul suo blog, con un pizzico di desolazione. Poi, pochi giorni dopo, si era mostrato più ottimista: "Il medico dice che mi farà tornare a suonare".

I tabloid britannici riportarono nel 2012 la notizia che Baker - attivo dal 1958, e dopo i Cream dietro ai piatti anche per i Blind Faith e tante altre formazioni, alcune di successo, altre meno - aveva perso gran parte di quanto possedeva dopo essere stato ingannato dal suo assistente personale: "La gente pensa che io sia ricchissimo per questa cosa dei Cream, ma la realtà è che ho un sacco di problemi finanziari. Pensavo di poter andare in pensione, ma i soldi sono finiti e quindi mi tocca lavorare", la confessione del musicista.

L'ultimo disco di Ginger Baker è "Why?", che nel 2014 ha segnato il suo ritorno sulle scene come solista a distanza di ben sedici anni dal precedente lavoro.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.