Liam Gallagher: 'Funghi allucinogeni contro la violenza a Londra'

Il già frontman degli Oasis ha una ricetta molto chiara - ma, temiamo, non del tutto legale - contro le aggressioni che stanno insanguinando le strade della capitale inglese

Liam Gallagher: 'Funghi allucinogeni contro la violenza a Londra'

Il boom di aggressioni con armi da taglio verificatosi negli ultimi mesi nei maggiori centri urbani del Regno Unito - in particolare, a Londra - avevano già fatto parlare suo fratello Noel, che aveva ammesso di essersi trasferito con la famiglia in una zona rurale proprio per sfuggire all'ondata di violenza che sta preoccupando molto le autorità britanniche. Il già frontman degli Oasis Liam Gallagher, invece di darsi alla macchia come il suo familiare, nel corso di un'intervista a Fader ha proposto una curiosa ricetta per arginare la preoccupante deriva presa dalle giovani generazioni d'oltremanica.

Il problema, secondo il minore dei fratelli Gallagher, sarebbe in parte di natura generazionale, e in parte di prospettive: "Non succedeva granché quando noi eravamo giovani, ma non andavamo in giro con i machete a tirare l'acido in faccia alla gente", ha spiegato il cantante, "Non avevamo praticamente un cazzo, e credo che questa generazione abbia molto di più di quanto non avessimo noi. Quindi non sto dicendo che per i giovani d'oggi non ci sia più niente da fare: uscite a giocare a calcio e prendete un po' di funghi allucinogeni".

Non bisogna pensare, tuttavia, che Liam stia prendendo il problema sotto gamba: "Ogni mattina di alzi e scopri che un sedicenne è stato accoltellato: io ho dei figli che hanno quell'età, e questa cosa mi preoccupa molto", spiegò qualche tempo fa lo stesso Gallagher alla BBC, "Dovrei scambiare due parole con il sindaco di Londra: non mi pare che stia facendo un buon lavoro, con tutti quei ragazzini accoltellati e tutto il resto".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
15 feb
Scopri tutte le date

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.