Bono si impegna nella lotta contro l'AIDS

Il frontman degli U2 ha commissionato a 17 artisti di strada di dipingere murales in alcune città europee e statunitensi.

Bono si impegna nella lotta contro l'AIDS

Bono ha annunciato che sta collaborando con degli artisti di strada per sostenere una nuova campagna che ha lo scopo di aumentare la consapevolezza nella lotta contro l'AIDS.

Il frontman degli U2, che ha fondato l'organizzazione benefica mondiale per la lotta all'AIDS Red, ha commissionato a 17 artisti di strada di dipingere dei murales a Londra, Parigi, Berlino, Lione, New York e Washington.

Bono ha così spiegato l’iniziativa: “Gli artisti di strada hanno lanciato l'allarme nella lotta contro l'Aids da quando è comparso l'HIV, dalle strade di New York negli anni '80. Sono stati fatti molti progressi, più di quanto molti esperti avessero previsto, ma non ancora abbastanza per pensare che il problema sia risolto. Le donne continuano a sopportare il peso maggiore di questa malattia e ogni settimana in 6.000 vengono infettate. La definirei un'emergenza".

Uno degli artisti coinvolti nella campagna è Shepard Fairey, l'artista di strada che ha creato l'iconica immagine ‘Hope’ dell'ex presidente degli Stati Uniti Barack Obama.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.