Ufficiale: Amazon lancia un servizio di streaming musicale ad alta definizione

Il servizio attivo in USA, Regno Unito, Germania e Giappone: 50 milioni di brani in HD a 15 dollari al mese. I dettagli

Ufficiale: Amazon lancia un servizio di streaming musicale ad alta definizione

Amazon ha lanciato oggi, martedì 17 settembre, il proprio servizio di streaming musicale ad alta definizione: la piattaforma, al momento, è operativa solo sui mercati di Stati Uniti, Gran Bretagna, Germania e Giappone. L'offerta prevede un catalogo di circa 50 milioni di brani, tutti con una compressione a 44.1kHz / 16 bit, ai quali vanno aggiunti "altri milioni di canzoni" (questa la formula utilizzata nella nota diffusa dal colosso guidato da Jeff Bezos) in ultra-HD, ovvero con una compressione a 192 kHz / 24 bit: il prezzo fissato è di 12,99 dollari (o 12,99 sterline, per il mercato UK) al mese per gli utenti che abbiano già fornito la propria adesione al programma Prime, o di 14,99 dollari al mese per i non utenti Prime.

Gli iscritti ad Amazon Music Unlimited potranno sottoscrivere un upgrade al nuovo servizio al prezzo di 5 dollari (o sterline, per il mercato UK) al mese. Diverse altre agevolazioni sono previste per gli utenti dei servizi già forniti da Amazon, come Alexia.

Il servizio sarà disponibile per varie piattaforme sia desktop che mobile, dove è già disponibile per i sistemi operativi iOs e Android.

"Abbiamo parlato con molti artisti durante lo sviluppo di Amazon Music HD", ha spiegato il vicepresidente di Amazon Music Steve Boom: "Erano entusiasti dell'opportunità concessa ai fan di poter riprodurre in streaming la loro musica preferita e ascoltarla come è stata originariamente registrata".

Il nuovo servizio di Amazon entrerà in concorrenza con Tidal, la prima piattaforma a offrire streaming musicale in alta definizione, ma anche con Deezer, che già offre la possibilità di accedere a un catalogo ad alta definizione al prezzo di 19,99 dollari al mese.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.