Ecco il regolamento di Sanremo Giovani

La Rai ha presentato il regolamento relativo alla sezione Nuove proposte della 70esima edizione del festival di Sanremo.

Ecco il regolamento di Sanremo Giovani

Rai1 ha presentato il regolamento relativo alla sezione Nuove proposte della 70esima edizione del festival di Sanremo che si terrà nella cittadina ligure dal 4 all’8 febbraio 2020. La strada per giungere ai nomi degli otto concorrenti che parteciperanno nella sezione Nuove Proposte avrà inizio alla metà del prossimo mese di ottobre. Quelle che saranno ritenute le venti migliori  proposte verranno dimezzate dal giudizio di una commissione musicale e da quello di una giuria demoscopica durante quattro puntate trasmesse in diretta da Rai1.

Il 17 dicembre i concorrenti ancora in gara gareggeranno per aggiudicarsi i cinque posti in palio che saranno decisi dal giudizio della commissione musicale, di quella demoscopica, da una giuria televisiva e dal televoto. Per giungere al cast finale degli otto nomi che animeranno la gara delle Nuove Proposte ci saranno due artisti provenienti da Area Sanremo e il vincitore di ‘Sanremo Young’.

L’apertura del regolamento a ‘Sanremo Young’ ha fatto sì che si abbassasse l’età minima di iscrizione ai 15 anni, mentre il limite massimo è quello di 36 anni.

Come riportato dalla sezione online del Corriere della Sera, il ritorno alle due categorie, Big e Nuove Proposte, dice una nota Rai, è stata ‘voluta fortemente da Amadeus nella sua veste di direttore artistico’. Voci interne alla Rai vogliono che per questo ritorno al vecchio palinsesto di gara abbiano pesato le pressioni della discografia.

Se volete leggere il regolamento del festival di Sanremo Giovani lo potete fare qui.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.