L'ossessione di Donald Trump per Elton John

Il presidente degli Stati Uniti avrebbe sviluppato una vera 'mania' nei confronti del cantautore inglese.

L'ossessione di Donald Trump per Elton John

Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump non sarebbe solo un grande fan di Elton John, sarebbe proprio ossessionato dalla figura del cantautore inglese. Su questo tema il New York Times ha stilato un documento in cui vengono enumerati i numerosi casi in cui i comportamenti di Trump sarebbero stati ‘ispirati’ da Elton John.

La relazione tra i due, stando a quanto riporta il Times, risale al 2005, quando Elton John suonò al matrimonio di Donald Trump con Melania. Un decina di anni dopo, mentre Trump era impegnato nella campagna elettorale presidenziale, si racconta che avrebbe fatto alzare la musica di John a bordo del suo aereo privato così forte che i componenti del suo staff non riuscivano a prendere sonno.

Quando vinse le elezioni Trump disse agli amici che John si sarebbe esibito alla sua inaugurazione. Ma quando fu inoltrato un invito ufficiale, John rispose con una nota scritta a mano nella quale sosteneva di non poter accettare l’invito. Scrisse John:

"Ci ho pensato molto e, come cittadino britannico, non credo che sia appropriato per me suonare all'inaugurazione di un presidente americano. Per favore accetta le mie scuse."

All’attuale dittatore nordcoreano Kim Jung-Un Trump ha affibbiato il soprannome di ‘Little Rocket Man’ e gli ha regalato un disco di Elton John. Il Times riporta inoltre che Trump avrebbe ospitato una proiezione del film biografico su Elton John ‘Rocketman’ niente meno che alla Casa Bianca.

Trump misurerebbe anche il successo dei suoi raduni elettorali comparandoli al numero di presenze dei concerti del cantautore di Pinner. L'estate scorsa, nel Montana, durante un discorso osservò come "avesse battuto più record di Elton John".

Disse:

“Sembra avere molti record! E io non ho uno strumento musicale. Non ho una chitarra o un organo. Nessun organo. Elton ha un organo. E molte altre persone lo aiutano. Noi abbiamo infranto molti record. Abbiamo battuto praticamente ogni record”.

Similmente, dopo una manifestazione nel New Hampshire, all'inizio di questo mese, dopo essere stato informato di aver attirato una folla superiore rispetto al pubblico di un recente concerto di Elton John nello stesso luogo, Trump twittò trionfante:

"Grandi notizie! Questa sera, abbiamo infranto il record di presenze di tutti i tempi precedentemente detenuto da Elton John alla SNHUArena di Manchester, nel New Hampshire!”.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.