Incubus: sono quasi 20 anni che chiedono agli Iron Maiden una loro produzione

I membri della band californiana sono grandi fan degli Iron Maiden e vorrebbero poter usare l'allestimento del tour di "Seventh Son Of A Seventh Son", ma la metal band inglese...

Incubus: sono quasi 20 anni che chiedono agli Iron Maiden una loro produzione

In una intervista rilasciata recentemente a Forbes, il cantante degli Incubus Brandon Boyd e il chitarrista della band californiana Mike Einziger hanno parlato della loro sfegatata passione adolescenziale per la metal band inglese degli Iron Maiden e di come gli Incubus fossero "tutti grandi fan degli Iron Maiden alla fine degli anni '80 e all'inizio degli anni '90".

I due hanno raccontato di come gli Incubus hanno ripetutamente chiesto agli Iron Maiden il permesso di usare la loro produzione del tour dell’album "Seventh Son Of A Seventh Son" del 1988.

Dice Einziger:

“Uno degli storici membri del nostro team di produzione ha lavorato con gli Iron Maiden e abbiamo chiesto se potevamo prendere in prestito Eddie”.

Aggiunge Boyd:

“Lo facciamo ogni due anni e ogni volta ci dicono di no. Circa ogni due anni chiediamo agli Iron Maiden se possiamo prendere la produzione del loro ‘Seventh Son Of A Seventh Son’ tour, perché è lì in deposito, e loro dicono di no. Glielo chiederemo ancora. È come la donna che ami e a cui professi il tuo amore. Continui a chiederle di sposarti e lei continua a dire di no. Uno di questi giorni potrebbe cambiare idea”.

E ancora Einziger: “La prima volta che glielo abbiamo chiesto è stato molto tempo fa, sarà stato il 2000, 2001. Noi ci diciamo, ‘Ce lo lasceranno fare?’ No.” Chiude Boyd: “Ora siamo una grande band, vogliamo la roba degli Iron Maiden."

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.