Sharon Osbourne: "Non mi stupisco che chiamino Ozzy, 'Iron Man'"

La moglie di Ozzy dice che la salute del marito è in netto miglioramento e che la prossima primavera tornerà in tour.

Sharon Osbourne: "Non mi stupisco che chiamino Ozzy, 'Iron Man'"

La moglie di Ozzy Osbourne, Sharon, è stata ospite al programma tv Jimmy Kimmel Live! e ha parlato dello stato di salute del marito, affermando che "sta migliorando molto".

Il 2019 non è stato un anno fortunato per l’ex frontman dei Black Sabbath. A febbraio venne ricoverato in ospedale a causa di una brutta polmonite, in più ci si mise anche una caduta durante la notte che lesionò le barre di metallo che gli erano state impiantate dopo un incidente in moto nel 2003.

Ha detto Sharon:

"Ozzy, l'altro giorno, ha messo insieme una radiografia della parte superiore del torace e del collo, e non c'è da stupirsi che lo chiamino ‘Iron Man’. Perché ha dei bulloni, ha molto metallo nel suo corpo, è spaventoso”.

E sulla dinamica della caduta Sharon racconta:

“Questa cosa accade a tante persone. Si alza di notte, va in bagno, ritorna, cade sul tappeto e sbatte la testa sul comodino, poi va dall’altra parte e picchia la testa sul palo del nostro letto”.

Riguardo "No More Tours II" Sharon ha dichiarato che riprenderà la prossima primavera.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
19 nov
Scopri tutte le date

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.