Concerti in Italia, Ed Sheeran e Vasco Rossi re al botteghino a inizio estate 2019

Il cantautore britannico e il rocker di Zocca occupano nove posizioni su dieci nella classifica di SIAE dei concerti con maggiore affluenza di pubblico tra gli scorsi mesi di aprile e giugno: l'elenco completo

Concerti in Italia, Ed Sheeran e Vasco Rossi re al botteghino a inizio estate 2019

Su dieci posizione nella top ten della classifica dei concerti con maggior affluenza nel secondo trimestre 2019 in Italia stilata da SIAE, nove sono occupate da soli due artisti, Ed Sheeran e Vasco Rossi: il cantautore britannico e il rocker di Zocca si sono rivelati infatti di dominatori assoluti del botteghino nella stagione che lancia i grandi eventi dal vivo all'aperto.

In vetta alla chart c'è Sheeran, che con i due concerti alla Visarno Arena di Firenze e allo Stadio Olimpico di Roma - rispettivamente il 14 e 16 giugno, con 61.867 e 59.594 biglietti staccati per evento - da solo occupa il due gradini più alti del podio.

Dalla terza all'ottava posizione, letteralmente, c'è solo Vasco: la sua residency allo stadio Meazza di San Siro, a Milano, tenuta nel corso del passato giugno ha inanellato una serie di serata top al botteghino che hanno visto intervenire 56.760 spettatori la sera del 12 giugno, 56.748 la sera del 7, 56.729 la sera dell'11, 56.702 la sera del 6, 56.497 la sera dell'1 e 56.479 la sera del 2.

Per la nona posizione si resta sempre alla Scala del Calcio, ma si cambia protagonista sul palco: lo show tenuto da Ed Sheeran al Meazza lo scorso 19 giugno, con 55.791 biglietti staccati, chiude il dominio dei due nella classifica dei concerti più visti in Italia nel secondo trimestre del 2019, lasciando alla data tenuta da Ligabue sempre al Meazza lo scorso 28 giugno - alla quale hanno preso parte 55.780 spettatori - il compito di chiudere la top ten.

Scheda artista Tour&Concerti Testi
BEATLES
Scopri qui tutti i vinili!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.