USA, polizia usa 'Hell's Bells' degli AC/DC per allontanare un bisonte dalla strada

E' successo in Montana, nella contea di Gallatin, dove l'ufficio dello sceriffo è stato costretto a ricorrere al rock per convincere un bisonte a liberare una delle carreggiate che attraversano il parco dello Yellowstone

USA, polizia usa 'Hell's Bells' degli AC/DC per allontanare un bisonte dalla strada

Sarebbe una di quelle notizie talmente improbabili da suscitare legittimi sospetti di veridicità, se non fosse che a darla è stato lo stesso ufficio dello sceriffo della contea di Gallatin, in Montana, area al confine con lo stato del Wyoming compresa nel grande parco naturale di Yellowstone:

"Essere un agente in servizio a Yellowstone comporta svolgere mansioni poco usuali, come tenere i bisonti lontani dalla strada affinché nessuno si faccia male", si legge nella nota ufficiale pubblicata sull'account Facebook ufficiale dell'ufficio dello sceriffo: "Quando un agente risponde a una chiamata per questo tipo di problema, di solito accende luci e sirena e incoraggia l'animale a lasciare la carreggiata a colpi di clacson. Con un bisonte particolarmente riluttante ci è stato detto di suonare 'Hell's Bells' degli AC/DC dagli speaker della nostro auto di servizio. Di solito funziona...".

I colossi australiani dell'hard rock, che hanno celebrato sui social network il quarantennale della pubblicazione di "Highway to Hell", dovrebbero presto tornare a segnalarsi a pubblico e fan con nuovo materiale di studio e un nuovo tour, realizzato con parte della formazione "classica" composta, oltre che da Angus Young, da Brian Johnson alla voce e Phil Rudd alla batteria: al momento, tuttavia, il gruppo non ha voluto confermare ufficialmente il proprio ritorno in attività.

Scheda artista Tour&Concerti Testi
BEATLES
Scopri qui tutti i vinili!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.