Ringo Starr, nel nuovo album potrebbe esserci anche…

Il sito dedicato al mondo dei Fab Four Daily Beatle ha diffuso alcune indiscrezioni a proposito del nuovo album di Ringo Starr, che - stando alle informazioni di Daily Beatle - dovrebbe essere disponibile all'ascolto già il mese prossimo.
Ringo Starr, nel nuovo album potrebbe esserci anche…

Sul prossimo album del già batterista dei Beatles non si sa molto, se non che il disco, come ha fatto sapere Ringo Starr il mese scorso, è in via di chiusura. È il sito Daily Beatle, dedicato al mondo dei Fab Four, a rompere il silenzio, con alcune indiscrezioni sull’ideale seguito di "Give More Love" (2017). La prima è che nel disco potrebbe essere inclusa una nuova versione di “Grow Old With Me” di John Lennon, parte dell’album postumo “Milk and Honey”, che porterà dietro al microfono anche Paul McCartney, coinvolto nella registrazione della traccia. Con la seconda indiscrezione diffusa da Daily Beatle si entra nel vivo del disco, che – scrive il sito – si dovrebbe intitolare “What’s My Name” e dovrebbe essere pubblicato il 25 ottobre. Daily Beatle propone anche una possibile tracklist:

"Gotta Get Up"
"It’s Not Love That You Want" 
"Grow Old With Me" 
"Magic" "Money" 
"Better Days" 
"Life Is Good" 
"Thank God for Music" 
"Send Love, Spread Peace" 
"What’s My Name"

Lo scorso venerdì Ringo ha accennato, nel corso di un’intervista con la sua All-Starr Band, di essere nel pieno dei preparativi per lanciare la promozione della sua prossima prova di studio, un album che il compagno di band Steve Lukather (Toto) ha definito “a killer”.

 

Dall'archivio di Rockol - festeggia il compleanno a Nizza con Joe Walsh
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.