X Factor, la presentazione dell'edizione 2019: "Vogliamo andare oltre le cover"

Il talent show - con la nuova giuria - parte giovedì 12 settembre alle 21.15 su SkyUno. Le puntate di X Factor in diretta iniziano il 24 ottobre, la finale sarà il 12 dicembre.

X Factor, la presentazione dell'edizione 2019: "Vogliamo andare oltre le cover"

Anche quest’anno le frasi di rito sono state dette: “X Factor ha una giuria nuova e fresca e riuscirà ad essere il programma del momento”, sostengono a Sky, Oggi, 10 settembre, la tredicesima edizione di "X Factor" è stata presentata alla stampa, con gli inevitabili toni enfatici e molta attenzione alle novità. Si parte giovedì 12 settembre alle 21.15 su SkyUno: si inizia con la parte registrata prima dell'estate ovvero audizioni, quindi bootcamp, e le “home visit” per arrivare a scegliere i 12 concorrenti del “live”. Le puntate di X Factor in diretta iniziano il 24 ottobre, la finale sarà il 12 dicembre. Le puntate dal vivo, allo stato attuale, non hanno una sede: la tensostruttura del Teatro Ciak, che ospitava i live delle edizioni precedenti, è da ieri sotto sequestro dopo una lunga battaglia legale tra i proprietari e comune. "Stiamo valutando diverse opzioni", spiegano dalla produzione Sky.

Per il resto, è cambiato tutto e non è cambiato niente: la giuria è rinnovata per tre quarti, come si sa: Malika Ayane, Samuel e Sfera Ebbasta assieme alla veterana Mara Maionchi. Il resto è stabile: Alessandro Cattelan alla conduzione (ora figura anche tra gli autori del programma), Simone Ferrari alla direzione artistica e la consueta co-produzione tra Sky e Fremantle che detiene i diritti del format. Al solito, il vincitore verrà prodotto da SonyMusic, co-proprietaria del format.

Uno dei nodi del programma sarà la chimica della nuova giuria: i giudici professano entusiasmo, ma anche ammettono le loro difficoltà ad entrare nella parte. Mara Maionchi: “A X Factor faccio il lavoro che faccio da 60 anni, cercare talenti. Mi piace molto, i miei compagni sono bravi”. Sfera Ebbasta: “È tutto nuovo per me, sia la TV che X Factor. La cosa più difficile è non dire cazzate quando dai un giudizio”. Malika Ayane: “Superata l’ansia è andata benissimo: sto imparando ad essere meno puntigliosa.”. Samuel: “Il linguaggio televisivo è diverso da quello musicale: siamo abituati a stare sul palco e qua vediamo delle persone che stanno sul palco al posto nostro. Dobbiamo ricordarci delle nostre esperienze, prima di dare giudizi. Ognuno di noi ha trovato il suo modo di stare su quel piccolo trono”. “Sentivamo il bisogno di rilanciare, cambiando la giuria”, dice Lorenzo Mieli di Fremantle. “Volevamo un’aria nuova leggera, ma anche impegnata, con esperienze diverse, rappresentando una scena musicale in evoluzione”.

Sfera Ebbasta liquida con una battuta i messaggi dei critici sui social: “Secondo me fanno solo finta di odiarmi”. Lo difende Cattelan: “Non ci saranno dubbi su di lui: conquisterà tutti perché X Factor fa vedere le persone per quello che sono”. Sfera poi ricorda in maniera più seria la tragedia di Corinaldo in cui è stato suo malgrado coinvolto - "Mi ha segnato", dice:  da Sky lo sostengono: "L'ultima cosa che vorremmo è usare questo dramma".

Le prime audizioni sono state mostrate oggi alla stampa: si vede una Mara sempre divertente e sul pezzo, Malika Ayane severa e rigorosa, Samuel a suo agio e Sfera Ebbasta istrionico e già calato nella parte del mattatore.  Ma vedremo con calma nelle prime settimane come si evolvono i personaggi: siamo nella parte registrata prima dell’estate, tutto quello che si vedra in queste prime puntate è montato in studio: la costruzione del racconto e dei personaggi viene fatta con un taglia e cuci ragionato. Oltre alla giuria, l'altro fattore di riuscita di questo X Factor  starà nei concorrenti, nella fase "live": nell’anteprima delle audizioni si sono visti personaggi interessanti ma è presto, ovviamente. Dalla produzione annunciano 40.000 partecipanti alle selezioni: il 60% dei concorrenti sono cantautori (e non interpreti di brani altrui). Da Sky e Fremantle stressano il concetto: "Non è un programma di cover". Samuel: "Vogliamo andare oltre l'effetto karaoke" - vedremo più avanti, anche perché le audizioni di solito mettono assieme i talenti con i personnagi improbabili e poco musicali. Gli ospiti delle prime audizioni saranno Achille Lauro (in lizza fino all’ultimo per essere giudice), e il vincitore dell’edizione 2018 Anastasio.

Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.