Indiemood sessions, MÅTT MŪN nei canali di Venezia

Una nuova puntata del format dedicato all'indie: musicisti in giro per i canali della città lagunare, con le loro canzoni e una chitarra

Indiemood sessions, MÅTT MŪN nei canali di Venezia

Mattia Menegazzo, in arte MÅTT MŪN, diventa un cantautore fin da quando riceve la sua prima chitarra, a 19 anni. Inizia subito ad esprimersi sia con parole che con musica e dopo un po' di necessario training fonda la sua prima band chiamata Version Nemesis. 
Dopo 2 EP di gothic rock/hard rock, la formazione si scioglie e Mattia decide di virare su sonorità più variegate e melodiose, sempre restando nell'ambito del rock e della chitarra elettrica: nel 2013 nascono gli Evershed. Con questa band si amplia il pubblico, si ampliano le idee, e si ampliano le occasioni: la band suona in molti locali, festival, e realizza video professionali, collaborando con altri artisti e producendo 2 EP, l'ultimo prodotto da Davide Pezzin.
Dopo questo periodo, Mattia decide di aprire anche un percorso solista. Realizza un piccolo EP chiamato "The Red Room" e gira i 3 video dei singoli estratti. Il progetto prende corpo così tanto da avere un nuovo album in cantiere, scritto lo scorso aprile. Sarà un album completo, ci sarà una buona parte elettronica, qualcosa di sperimentale, con suoni e mood completamenti nuovi e molto moderni. Attendiamo l’uscita! Nelle nostre sessions ci regala “Catalyzer”.

“E' stata un'esperienza che mi porterò sempre nel mio cuore di musicista, perché sotto tutti gli aspetti è stata davvero unica. Poter suonare una propria canzone in barca tra le calli di Venezia, chitarra e voce, nella maestosità e nell'arte, dentro proprio il cuore vibrante della città, è stato emozionante. Considerando anche che tutta l'esperienza è stata corredata da l'aver conosciuto dei ragazzi davvero molto bravi e alla mano, con cui c'è stato un ottimo feeling sia prima che durante le riprese...direi che è stata proprio una
giornata memorabile!”

"I’ll tell you something, you are a liar
You want to come around with me.
I’ll tell your fever, you see you’re crying.
No one will ever stay the day you’ll bleed, catalyzer"
(Catalyzer –MÅTT MŪN)

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.