Paul McCartney a Glastonbury nel 2020? C'è una 'remota possibilità'

L'ex Beatle lascia intendere che un suo passaggio da headliner al più blasonato festival britannico potrebbe essere un'eventualità. Ma...

Paul McCartney a Glastonbury nel 2020? C'è una 'remota possibilità'

Non sarà un'edizione come tutte le altre, la prossima, per il festival di Glastonbury: la storia manifestazione diretta da Michael Eavis a Pilton, nel 2020, celebrerà i cinquant'anni di attività, e il suo patron - con la collaborazione della figlia Emily - è già al lavoro da tempo per offrire al pubblico della sua creatura uno show speciale in tutto e per tutto.

Tra i nomi che da qualche tempo a questa parte i bookmaker britannici - solitamente piuttosto affidabili nell'intercettare rumors e retroscena fatti trapelare da addetti ai lavori poco discreti - danno più probabili nel ruolo di headliner c'è anche quello di Paul McCartney: l'ex Beatle, che prima d'ora non aveva mai commentato il suo (possibile) coinvolgimento nella maratona musicale inglese, intervistato nella mattinata di oggi - giovedì 5 settembre - da Zoe Ball sulla seconda emittente radiofonica della BBC, ha voluto dire la sua al proposito.

"La gente dice che sarebbe bello se lo facessi, quindi sto iniziando a pensare se potrò farlo o se sarebbe una buona cosa. I miei figli mi dicono: 'Papà, dobbiamo parlare di Glastonbury', e penso di sapere cosa intendano", ha spiegato l'artista: "Loro ci vanno tutti gli altri, come un sacco di altra gente, e ci ho suonato tanto tempo fa, quindi credo sarebbe bello tornarci. Non saprei: dovrei sistemare alcune cose per provare a farlo, ma è chiaro che questa faccenda, ormai, sta diventando una specie di remota possibilità. Nel senso: al momento non c'è niente di deciso, ma la gente sta iniziando a parlarne...".

McCartney si esibì a Glastonbury nel 2015 - nel frame video qui sopra, la registrazione integrale della sua esibizione: "Paul oggi come oggi è in forma", spiegò Eavis alla vigilia dell'edizione 2019 del festival, esprimendo il desiderio di avere l'ex Beatle in cartellone per il 2020, "Speriamo di averlo per il cinquantesimo anniversario. Ma non stiamo a ricamarci sopra...".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
10 giu
Scopri tutte le date

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.