Placido Domingo, nuove accuse di molestie sessuali. Il cantante: "Campagna denigratoria"

Nuova inchiesta dell'Associated Press: 11 nuove testimoni raccontano le loro esperienze con il cantante. La sua portavoce: "Affermazioni incongruenti ed errate"

Placido Domingo, nuove accuse di molestie sessuali. Il cantante: "Campagna denigratoria"

Nuova puntata dell'inchiesta dell'Associated Press: lo scorso 13 agosto l'agenzia aveva rivelato diverse accuse verso tenore e presidente dell'International Federation of the Phonographic Industry, da parte di otto tra cantanti e ballerine, che sostenevano di essere state molestate sessualmente dagli anni '80, durante il loro lavoro.
L'AP oggi, 5 settembre, riporta nuove accuse: 11 donne che dopo la prima pubblicazione hanno deciso di farsi avanti e raccontare le loro storie. Il report dell'agenzia si apre con quella di Angela Turner Wilson,  cantante: nel 1999, all'età di 28 anni, lavorò con Dominfo a “Le Cid”, all'Opera di Washington. Sostiene che il cantante durante il trucco venne da lei, la afferrò prima per le spalle e poi le infilò le mani sotto il vestito, sui seni nudi: "Mi strinse violentemente e fu doloroso", ricorda la cantante, che sostiene di non avere parlato prima perché quello era il suo primo ruolo importante e aveva paura.

Come già il 13 agosto, Domingo ha affidato la risposta ad un comunicato diffuso dall'ufficio stampa Nancy Seltzer, che accusa l'agenzia e le donne di malafede: “La campagna in corso dell'AP per denigrare Placido Domingo non è solo inaccurata ma non etica. Queste nuove affermazioni sono piene di incongruenze e, come per la prima storia, per molti versi semplicemente errate.A causa di un'indagine in corso, non commenteremo i dettagli, ma contestiamo fortemente l'immagine fuorviante che l'AP sta tentando di dipingere del signor Domingo."

Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.