Voci: Liam Gallagher sposo (per la terza volta)?

Secondo indiscrezioni riferite dal Mirror l'ex frontman degli Oasis potrebbe essere prossimo a un autunno ricco di impegni, non solo musicali...

Voci: Liam Gallagher sposo (per la terza volta)?

In principio fu Patsy Kensit, sposata nel 1997. Poi, dopo il divorzio con la cantante e star della soap "Emmerdale" nel 2000, venne la cantante delle All Saints Nicole Appleton, sposata nel 2001 dalla quale Liam Gallagher divorziò nel 2014. Ora per il già frontman degli Oasis potrebbero esserci in vista le terze nozze: secondo voci - da prendere assolutamente con le pinze - riferite dal tabloid britannico Mirror, il cantante di Manchester classe 1972 avrebbe rivolto la fatidica proposta alla sua attuale compagna, Debbie Gwyther la sua ex assistente personale causa, secondo alcuni, dell'insanabile frattura con la voce di "Pure Shores" risalente a sei anni fa.

Il minore dei fratelli Gallagher e la Gwyther si frequentano ormai dal 2013, ma l'impegno alle nozze sarebbe stato formalizzato dall'artista solo qualche giorno fa, durante un soggiorno della coppia sulla costiera amalfitana: alla proposta avrebbe fatto da testimone anche la madre della (probabile) futura sposa, invitata da Liam a prendere parte alla breve vacanza italiana. Secondo le fonti - immancabilmente anonime - consultate dalla testata britannica, la Gwyther sarebbe "al settimo cielo e ancora in stato di shock". Ovviamente, non sono stati aggiunti dettagli relativi alla possibile data delle future nozze.

Al momento la coppia non ha figli. Liam Gallagher ha già quattro eredi: la ventunenne Molly (nata dalla sua relazione con la cantante Lisa Moorish), il diciannovenne Lennon (avuto dalla Kensit), il diciassettenne Gene (nato durante il matrimonio con la Appleton) e Gemma, sei anni, nata dalla fugace relazione sentimentale con la giornalista americana Liza Ghorbani.

Liam Gallagher pubblicherà il prossimo 20 settembre il suo secondo album da solista, "Why Me? Why Not": una settimana prima della pubblicazione dell'album - che sarà promosso con un tour che farà tappa anche in Italia, i prossimi 15 e 16 febbraio, rispettivamente a Roma e Milano - l'artista presenterà al pubblico il documentario "As It Was", cronaca per immagini del suo ritorno alla musica seguito alla scioglimento degli Oasis e all'implosione dei Beady Eye.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
15 feb
Scopri tutte le date

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.