Prophets of Rage: guarda come hanno ricordato Chris Cornell

La band statunitense guidata da Tom Morello in Grecia ha chiesto al pubblico di cantare "Cochise" degli Audioslave per omaggiare Chris Cornell.

Prophets of Rage: guarda come hanno ricordato Chris Cornell

Lo scorso martedì, nel corso del loro concerto al Tae-Kwon-Do Stadium del Pireo, in Grecia, i Prophets of Rage hanno eseguito "Cochise", degli Audioslave, in onore del compianto Chris Cornell.

Tom Morello, Tim Commerford e Brad Wilk, ora facenti parte dei Prophets of Rage, scrissero la canzone – la prima nella tracklist dell’eponimo debut album degli Audioslave pubblicato nel 2002 - insieme a Cornell che di quella band era il cantante. Prima di iniziare la canzone, come riporta Spin, Morello si è rivolto al pubblico dicendo:

"Se conoscete le parole, cantate, perché siete la sua voce. Se non conoscete le parole, scuotetevi in sua memoria."

Sul suo canale Instagram Morello ha poi pubblicato queste parole:

“19 anni fa i Rage Against the Machine hanno suonato ad Atene per un pubblico tra i più folli e memorabili di sempre. La folla dei Prophets of Rage di questa stasera potrebbe averlo superato. I pazzi falò, i compagni militanti, la straordinaria vista dell’aftershow e l'emozionante tributo "Cochise" a Chris Cornell con i riflettori sul microfono vuoto sono stati per me il meglio”.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.