Berman (RIAA, IFPI) nel cda di Loudeye/OD2

Berman (RIAA, IFPI) nel cda di Loudeye/OD2
Con la nomina di Jason “Jay” Berman a membro del consiglio di amministrazione, Loudeye compie una mossa probabilmente azzeccata sotto molteplici profili: strategico, tattico e politico. Il suo ingresso da “indipendente” nel cda e nel comitato dei revisori della società, infatti, oltre a rispondere ai requisiti di Borsa fissati dal Nasdaq (dove Loudeye è quotata), permetterà all’azienda proprietaria della piattaforma di distribuzione digitale OD2 (vedi News) di metterne a frutto le conoscenze, le esperienze e i contatti maturati in oltre trent’anni di carriera nelle industrie dei media e dell’intrattenimento, come ha sottolineato lo stesso presidente del cda Anthony Bay.
Il curriculum di Berman, in effetti, è di quelli importanti: dal 1987 al 1998 è stato al vertice della RIAA, la potente “lobby” dei discografici americani che dal gennaio 2005 lo ha eletto presidente emerito; sempre nel ’98 fu nominato consulente speciale per il commercio dal presidente Bill Clinton, mentre dal gennaio 1999 al dicembre 2004 è stato alla guida dell’IFPI, federazione internazionale dell’industria discografica a cui fa capo anche la FIMI italiana.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.