40 anni fa esce "Message in a Bottle" dei Police (1 / 18)

Con questa canzone scritta da Sting il terzetto inglese raggiunge il primo posto della classifica britannica e spicca il volo verso la gloria.

40 anni fa esce "Message in a Bottle" dei Police

Il 21 settembre del 1979 esce il 45 giri "Message in a Bottle" dei Police. La band aveva però già eseguito il brano dal vivo nel corso del tour di quell'anno. Secondo la leggenda, Sting scrive la canzone sul retro del tour-bus, partendo da un riff di chitarra, e quando nel febbraio del '79 la band si presentò nei Surrey Sound Studio di Londra per registrare il secondo album, è l'unico brano già pronto. Il singolo raggiungerà la vetta della classifica UK diventando la prima numero uno inglese nella storia della A&M, l'etichetta fondata da Herb Alpert e Jerry Moss nel 1962.

Nelle prossime pagine, dopo la versione originale, vi proponiamo le migliori versioni live e le cover da ricordare.

Maurilio Giordana (titolare del blog “MyWay”)

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.