Prodigy in studio dopo la morte di Keith Flint: 'In arrivo nuova musica'

L'annuncio della band sui social: si tratta della prima seduta operativa dalla scomparsa del frontman Keith Flint, avvenuta lo scorso marzo

Prodigy in studio dopo la morte di Keith Flint: 'In arrivo nuova musica'

Con un post pubblicato sui propri canali ufficiali social, i Prodigy hanno fatto sapere di essere tornati al lavoro in studio per la prima volta dalla scomparsa del cantante e frontman della formazione di Braintree Keith Flint, toltosi la vita all'inizio dello scorso mese di maggio in circostanze ancora non del tutto chiarite.

"Siamo tornati in studio a fare casino, c'è nuova musica in ballo", ha fatto sapere il gruppo oggi guidato dai soli Liam Howlett e Maxim.

Come osserva l'NME, non è ancora chiaro se le session riguardino materiale concepito ex novo dopo la scomparsa di Flint o se invece siano centrati su brani composti insieme allo sfortunato performer.

La band, prima della scomparsa del proprio co-frontman, aveva in programma degli appuntati dal vivo - ovviamente cancellati in seguito alla tragica scomparsa della voce di "Firestarter" - ma, almeno per quello che è dato sapere al momento, non sedute di lavorazione a nuovo materiale.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.