'Spotify Untold', in arrivo la serie televisiva

La società di produzione televisiva inglese Yellow Bird ha opzionato i diritti cinematografici del libro che racconta l'ascesa della società di streaming musicale svedese

'Spotify Untold', in arrivo la serie televisiva

Il libro - inchiesta scritto dai giornalisti svedesi Sven Carlsson e Jonas Leijonhufvud che analizza nel dettaglio la nascita, l'ascesa e il successo di Spotify, la società guidata da Daniel Ek oggi quotato alla borsa di New York, potrebbe diventare presto una serie televisiva: Banijay Group, società di produzione televisiva francese controllata da Yellow Bird ha annunciato di aver acquisito i diritti cinematografici del volume per realizzarne un prodotto da destinare al piccolo schermo.

L'eventuale serie non avrà né un taglio documentarista né cederà in tentazioni agiografiche: secondo la nota pubblicata dalla società il prodotto "esaminerà il modo in cui una start-up ha corteggiato le case discografiche, sconvolto l'industria musicale e conquistato Wall Street e l'imprenditoria tecnologica, in un viaggio pieno di ego, ostacoli e tradimenti".

"E' come una moderna lotta tra Davide e Golia, ambientata nella dinamica arena dell'industria musicale", ha spiegato Berna Levin, produttrice esecutiva del progetto: "Questa è la vera storia della gioventù che sfida l'istituzione, della realtà che supera la fiction. Esploreremo uno dei più grandi e sorprendenti progressi tecnologici del nostro tempo".

Come osserva l'edizione statunitense di Billboard, la messa in produzione del progetto non implica necessariamente la sua diffusione presso il pubblico, possibile solo dopo un accordo di licenza e distribuzione, che ancora - ovviamente - non è ancora stato trovato.

Dall'archivio di Rockol - I talk show di Rockol per la Milano Music Week: “Il ticketing”
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.