Come Paul McCartney si procura i plettri per la sua chitarra

L'ex Beatles usa un metodo alquanto bizzarro ma, pare, che funziona molto bene.
Come Paul McCartney si procura i plettri per la sua chitarra

Il 77enne ex Beatles Paul McCartney è stato immortalato mentre, bermuda e cappellino in testa, si aggira con fare curioso lungo i binari di una ferrovia negli Stati Uniti, la Long Island Rail Road.

Già, ma cosa sta facendo? Come riportato dal Daily Mirror, l’attempata rockstar sta lasciando sul binario alcune monetine da un centesimo così che vengano appiattite dal successivo passaggio del treno e si trasformino in plettri.

Una persona che ha visto la scena ha commentato: “Normalmente sono i bambini che lasciano le monetine sul binario, non un nonno”.

Altri musicisti prima di McCartney, tra i quali il chitarrista dei Queen Brian May, hanno usato monete schiacciate come plettri poiché il metallo è forte.

L’unica controindicazione pare essere che è contro la legge degli Stati Uniti rovinare la valuta e si è passibili di multa.

Guarda McCartney sui binari: foto 1, foto 2, foto 3, foto 4.

Dall'archivio di Rockol - La storia di “RAM” di Paul McCartney
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.