Massive Attack, in arrivo la versione di 'Mezzanine' di Mad Professor

Uscirà a settembre la rilettura in chiave dub del terzo album degli alfieri bristoliani del trip hop: i primi dettagli
Massive Attack, in arrivo la versione di 'Mezzanine' di Mad Professor

Il prossimo 23 settembre verrà distribuito sui mercati "Massive Attack Vs Mad Professor Part II (Mezzanine Remix Tapes)", rilettura quasi totale in chiave dub del terzo album dei Massive Attack - "Mezzanine", appunto - realizzata dal veterano produttore britannico Mad Professor: nel disco troveranno spazio otto remix di altrettanti brani apparsi nella versione originale dell'album della formazione guidata da Robert "3D" Del Naja e Grant "Daddy G" Marshall "trattati" da Neil Joseph Stephen Fraser, tra i quali i celebri "Inertia Creeps", "Teardrop" e "Angel".

Caricamento video in corso Link

Parte dei remix, realizzati nel 1998 ma lasciati negli archivi all'epoca dai responsabili della casa discografica della band, sono apparsi nella versione celebrativa per il ventennale di "Mezzanine" pubblicata lo scorso mese di novembre.

La pubblicazione si ricollega idealmente a "No Protection", disco di remix firmati da Mad Professor nel 1995 basato su "Protection", il secondo disco dei Massive Attack uscito un anno prima, nel quale sono state rivisitate - sempre in chiave dub - otto delle dieci composizioni originali incluse nell'album.

Caricamento video in corso Link
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.