Jimmy Page: l’ex Led Zeppelin ha perso la causa contro il suo vicino di casa

Si è risolta la diatriba con il vicino, Sir Harvey McGrath

Jimmy Page: l’ex Led Zeppelin ha perso la causa contro il suo vicino di casa

Mentre la controversia tra la popstar inglese Robbie Williams e l’ex chitarrista dei Led Zeppelin sembra continuare – nonostante si stia protraendo da ormai quattro anni – Jimmy Page ha perso la causa portata avanti contro un altro vicino.

Mesi fa l’ex Led Zeppelin si era opposto alla richiesta di Sir Harvey McGrath, fatta al consiglio comunale, di poter riposizionare un muro nel suo cortile così da installare quattro unità di condizionamento. Page sosteneva che l’installazione – se fosse stata collocata nel luogo adiacente all’area laterale del primo piano della Tower House, adibita a suo laboratorio del suono – sarebbe stata causa di disturbo verso il suo lavoro musicale.

Secondo il Daily Mail, nonostante le motivazioni del musicista che ha contestato la richiesta di Sir Harvey McGrath - presentate in forma di lettera dagli avvocati di Page al Consiglio di Chelsea e Kensington -  Sue Foster, direttore del consiglio, ha respinto le obiezioni dell’ex Led Zeppelin sostenendo che:

"Visti molti esempi di tralicci di legno nelle vicinanze, i lavori proposti preserverebbero il carattere e l'aspetto della proprietà. [...] Non si verificherebbe alcun impatto concreto sull'aspetto esterno dell'edificio o sulla sua impostazione, la sua integrità strutturale o il suo speciale interesse storico."

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.