Guns N' Roses: si è risolta la causa contro il birrificio del Colorado

La rock band capitanata da Axl e Slash è giunta a un accordo per far cadere le accuse mosse contro la Oskar Blues Brewery per violazione del marchio

Guns N' Roses: si è risolta la causa contro il birrificio del Colorado

Qualche mese fa la rock band capitanata da Axl e Slash aveva citato a giudizio la Oskar Blues Brewery per violazione del marchio dei Guns N' Roses, utilizzato per una birra denominata “Guns'N'Rosé” e per altri articoli – quali magliette, cappelli, bicchieri, adesivi, spille e bandane. 
Stando a quanto riporta l’edizione americana di Reuters, la band e il birrificio del Colorado – parte del gruppo Canarchy Craft Brewery Collective - hanno deciso di risolvere la causa. Il sito americano The Blast, inoltre, cita i documenti presentati dai Guns N' Roses in tribunale i quali hanno dichiarto che:

"Il querelante e il querelato - CANarchy Craft Brewery Collective LLC - sono stati coinvolti in discussioni di transazione dopo la presentazione della denuncia il 9 maggio 2019. Il 31 luglio 2019, le due parti hanno raggiunto un accordo che risolve la causa in questione. Il querelante e il querelato sono in procinto di finalizzare un accordo di transazione scritto e si aspettano che tale deposizione archivierà il caso di denuncia in tempi brevi."

I Guns N'Roses  avevano mosso causa alla Oskar Blues Brewery dichiarando che, a partire dall'inizio del 2018, il birrificio vendeva prodotti che violavano la buona volontà, il prestigio e la fama dei Guns N'Roses senza l'approvazione, la licenza o il consenso della band. 

Ecco la Guns'N'Rosé in questione presentata nel 2018 sul profilo Twitter del birrificio:

 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.