Andrea Bocelli: suo figlio Matteo firma con Capitol Records. Album nel 2020

Il figlio del tenore prepara il suo esordio ufficiale: ecco tutti i dettagli.

Matteo Bocelli, figlio del tenore, ha firmato un contratto discografico con Capitol Records, etichetta del gruppo Universal del cui roster fanno parte - tra gli altri - star del pop internazionale come Katy Perry, Paul McCartney, Beach Boys e Sam Smith. Il cantante è al lavoro sul suo album d'esordio, che sarà pubblicato in tutto il mondo nel 2020.

Matteo Bocelli, 22 anni a ottobre, ha fatto il suo debutto dal vivo nel 2016 al Teatro del Silenzio, dove ha fatto ascoltare arie di opere di Giuseppe Verdi insieme al baritono Leo Nucci e alla soprano sudcoreana Sumi Jo. Nel 2017 si è esibito a Washington, DC negli Stati Uniti sul palco degli Horatio Alger Awards, i premi intitolati al romanziere statunitense. Lo scorso anno ha inciso insieme a suo padre un duetto sulle note di "Fall on me", brano contenuto all'interno dell'album "Sì", che ha permesso ad Andrea Bocelli di conquistare il primo posto in classifica sia nel Regno Unito che negli Stati Uniti: la canzone è stata scelta anche per la colonna sonora del film Disney "Lo schiaccianoci e i quattro regni". Matteo l'ha cantata insieme a suo papà anche al Teatro Ariston, ospite del Festival di Sanremo.

Per quanto riguarda l'Italia, invece, Matteo Bocelli sarà un progetto Sugar, la stessa etichetta alla quale suo papà è legato sin dall'esordio del 1994 con "Il mare calmo della sera".
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.