I Wanna Rock: David Bowie

Tutto il meglio della musica Rock: i brani più significativi che hanno cambiato la storia

I Wanna Rock: David Bowie

Compie 50 anni "Space Oddity”, uno dei dischi più celebrati di David Bowie. Era il suo secondo album dopo l’esordio omonimo del 1967, notato dalla critica ma sostanzialmente ignorato dal grande pubblico, e – a posteriori – si trattava forse dell’ultima chance a sua disposizione per rilanciare definitivamente una carriera stagnante. Bowie non mancò il colpo grazie a “Space Oddity”, la  title track , che fu il suo primo e  immediato successo. Il disco con protagonista Major Tom non avrebbe potuto  dimostrare un tempismo migliore, ovviamente, essendo uscito proprio nell’anno dello storico allunaggio. Una curiosità: mentre il resto dell’album fu prodotto da Tony Visconti, fu fatta un’eccezione proprio per la title track,  che fu affidata a Gus Dudgeon, ingegnere del suono della Decca che aveva lavorato con John Mayall e Ten Years After.

DAVID  BOWIE E' IL PROTAGONISTA DI I WANNA ROCK: SCOPRI IL CATALOGO SONY MUSIC CENTURY MEDIA A PREZZO SPECIALE

LEGGI QUI TUTTO SU I WANNA ROCK

Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.