Addio a D.A. Pennebacker, regista del rock

Il documentarista aveva 94 anni: le sue principali collaborazioni.

Addio a D.A. Pennebacker, regista del rock

È scomparso lo scorso giovedì all'età di 94 anni D.A. Pennebacker, regista del rock, documentarista che nel corso della sua carriera ha raccontato musicisti come Bob Dylan, David Bowie, Jimi Hendrix, Little Richard e Chuck Berry.

Nel 1965 Pennebacker seguì Bob Dylan in tour nel Regno Unito e con le sue cineprese realizzò il documentario "Don't look back", che uscì due anni dopo, nel 1967. Nel 1967 filmò il Monterey Pop, festival che gli storici descrissero come l'apice della Summer of Love e che radunò nella cittadina di Monterey, in California, star del rock come Simon and Garfunkel, i Jefferson Airplane, Otis Redding, i Byrds, i Grateful Dead, gli Who e la Jimi Hendirx Experience.

Tra gli altri lavori del regista vanno ricordati anche "Keep on rockin'" del 1969 (con Little Richard) e "Ziggy Stardust and the Spiders from Mars" del 1973 (con David Bowie).

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.