A$ap Rocky è stato liberato: ad annunciarlo è Donald Trump

Il rapper torna negli States, incoraggiato dal presidente Trump.

A$ap Rocky è stato liberato: ad annunciarlo è Donald Trump

Lo ha annunciato nientemeno che Donald Trump: "A$ap Rocky è uscito dalla prigione e sta tornando a casa negli Stati Uniti dalla Svezia", ha fatto sapere il presidente degli Stati Uniti, concludendo il suo tweet con un incoraggiante "sbrigati a tornare A$ap!".

Lieto fine, dunque, per il caso del rapper americano finito in prigione in Svezia negli scorsi giorni perché accusato di aggressione dalle autorità scandinave dopo una rissa avvenuta a Stoccolma all'inizio di luglio.

Sul caso si era espresso anche RZA, già mente dei Wu-Tang Clan, che aveva definito Rocky ostaggio della polizia. "Grazie a tutti quelli che mi hanno supportato", il commento del rapper appena uscito dal carcere.

Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.